Skip to main content
Politecnico di Milano

Introduzione alla matematica per l'università: Pre-Calculus

Il corso copre la matematica di base, permettendo di colmare eventuali lacune e di mettere a punto la preparazione necessaria all'ingresso all'università.

Descrizione del corso

Il corso si articola in 5 “settimane” ognuna dedicata ad un settore della matematica utile per affrontare al meglio il primo anno di studi universitari (Logica e Aritmetica, Algebra, Geometria, Funzioni, Probabilità e Statistica).

Siete docenti?

l corso offre uno spazio all’interno del quale poter condividere la propria esperienza e discutere sul tema della Flipped Classroom

Ogni settimana è articolata in brevi lezioni, esercitazioni e quiz. Le esercitazioni servono a fissare i concetti visti a lezione ed hanno due livelli di difficoltà (* facile, ** medio); al termine di ogni “settimana” un quiz di autovalutazione permette di controllare l'apprendimento e le capacità di rielaborazione delle nozioni acquisite. Alla fine del corso ci sarà un quiz finale per verificare la comprensione dei contenuti presentati.
Durante il corso sarà attiva un'attività di PEER ASSESSMENT sul tema delle probabilità

Alla chiusura di questo corso verrà attivata una nuova edizione.

Quest'edizione fa parte della sperimentazione avviata nel progetto europeo ECO - Elearning Communication Open-Data basata su dinamiche interattive di apprendimento online.

Prerequisiti

Nessuno.

Docenti del corso

Giulio Magli

Giulio Magli è un fisico. Dopo il dottorato di ricerca ha svolto la sua carriera accademica presso il Politecnico di Milano ed è attualmente professore ordinario presso la Scuola di Architettura Civile, dove insegna Matematica ed è titolare dell'unico corso di Archeoastronomia mai istituito in una università italiana. La sua attività di ricerca si rivolge al rapporto tra architettura, paesaggio e conoscenze matematico-astronomiche di antiche culture, in particolare l'Egitto, il Perù e l'antica Roma. E' direttore del laboratorio di formazione, sperimentazione e divulgazione scientifica (FDS) del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano e svolge una vasta attività nel campo della comunicazione scientifica sia sui giornali che sulla RAI e sui canali televisivi internazionali.

Domenico Brunetto

Domenico Brunetto è un matematico, dal 2011 collaboratore scientifico del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano. Ha una lunga esperienza in ambito didattico e da due anni è esercitatore del corso Matematica Numerica per il corso di Laurea in Ingegneria Matematica. Ha lavorato a progetti di matematica applicata all'industria presso il Laboratorio MOX (Modellistica e Calcolo Scientifico). Grazie alla sua passione per la matematica e la didattica approda al laboratorio FDS e si sta dedicando alla ricerca in materia di divulgazione scientifica e di didattica 2.0.

Approfondimenti a cura di

Alfio Quarteroni

Alfio Quarteroni è attualmente professore ordinario della cattedra di Modellistica e Calcolo Scientifico del Politecnico di Losanna; nel 2002 ha fondato il laboratorio MOX del Politecnico di Milano presso il quale ha ricoperto il posto di professore ordinario di Analisi Numerica; nel 2010 fonda MOXOFF (Società di Ricerca industriale) e MATHICSE (Istituto di ricerca al Politecnico di Losanna). Autore di 22 libri scientifici e di oltre 300 pubblicazioni su riviste internazionali, è stato direttore del centro di ricerca CRS4 ed è membro comitato editoriale di 25 riviste e direttore di due collane di testi scientifici internazionali; negli anni ha sempre dedicato molta attenzione ai suoi studenti seguendo più di 100 tesi di laurea e 40 tesi di dottorato di ricerca. Per le sue ricerche nel campo della Matematica e delle sue applicazioni (emodinamica, aerodinamica, sismica, inquinamento atmosferico, energia, sport) ha ricevuto prestigiosi premi e riconoscimenti a livello internazionale. http://cmcs.epfl.ch/people/quarteroni.

Roberto Lucchetti

Roberto Lucchetti è professore ordinario di Analisi Matematica al Politecnico di Milano, dove attualmente ricopre anche la funzione di coordinatore del dottorato di Metodi e Modelli Matematici per l’Ingegneria. Si occupa di Ottimizzazione, in particolare della Teoria dei Giochi e delle sue applicazioni. Gli piace collaborare con colleghi stranieri, per cui è stato visiting professor in Francia (Limoges, Dijon, Paris Dauphine, Institut H.Poincaré, Toulouse, Montpellier, Perpignan, Marseille, Clermont Ferrand), in Spagna (Università Autonoma Barcelona, Alicante, Elche, Valencia), in Germania e Olanda, negli Stati Uniti e in Canada, in Bulgaria, in Israele (Beer Sheva, Haifa). Gli piace anche molto comunicare le idee che la matematica gli suggerisce, attraverso conferenze e la scrittura di libri divulgativi. www.robertolucchetti.com, www.gametheory.polimi.it.

Giulia Bernardi

Giulia Bernardi è laureata in matematica presso l'università degli Studi di Milano Bicocca. Collaboratrice con il centro Matematita per il progetto MathEnJeans rivolto agli studenti delle scuole superiori. Allenatrice di atletica leggera.

Sandro Salsa

Sandro Salsa è un matematico. Professore ordinario di Analisi Matematica presso il Politecnico dal 1987, insegna Equazioni a Derivate Parziali presso il corso di Laurea in Ingegneria Matematica, di cui è stato tra i fondatori e di cui è l’attuale Presidente. La sua attività di ricerca si è svolta e si svolge nell’ambito delle equazioni a derivate parziali ed alla loro applicazione alla modellistica matematica. Alcuni suoi risultati sono pubblicati sulle migliori riviste internazionali del settore. L’attenzione all’attività didattica è testimoniata da numerosi testi di Analisi e di Equazioni a Derivate Parziali rivolti in particolare a studenti di Fisica, Ingegneria e Matematica. E’ stato Direttore del Dipartimento di Matematica dal 1999 al 2009 promuovendo la costituzione del laboratorio di Modellistica e Calcolo Scientifico (MOX) e del Laboratorio di Formazione e Sperimentazione Didattica (FDS).

Chiara Andrà

Chiara Andrà è assegnista di ricerca nell’ambito del progetto BetOnMath. Ha insegnato probabilità in numerosi corsi universitari e nelle scuole superiori. Si è occupata di dipendenze negli anni degli studi universitari.

Nicola Parolini

Nicola Parolini. Ricercatore di Analisi Numerica. Si occupa di modellistica numerica per problemi differenziali con particolare riferimento alla fluidodinamica e all’interazione fluido-struttura in diversi ambiti applicativi (aero/idrodinamica navale, flussi multifase in processi industriali). http://mox.polimi.it/~parolini/.

Marco Verani

Marco Verani. Ricercatore di Analisi Numerica. Si occupa di metodi numerici per la soluzione di equazioni alle derivate parziali e di modellistica matematica applicata alla simulazione di processi di produzione industriale. http://mox.polimi.it/~verani/.

Piercesare Secchi

Piercesare Secchi è il direttore del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano; dopo il dottorato in statistica all'Università di Trento e quello all'Università del Minnesota è stato ricercatore all'Università di Pavia e successivamente professore al Politecnico dove dal 2005 è ordinario di Statistica. Membro del laboratorio MOX del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, dell'Unione Matematica Italiana, della Società Italiana di Statistica, dell'Institue of Mathematical Statistics e dell'American Statistical Association, i suoi interessi di ricerca sono i modelli e metodi statistici per l'analisi dei dati complessi e ad alta dimensionalità. Ha partecipato e coordinato numerosi progetti di ricerca sia pubblici che privati in ambito medico, geofisico ed energetico. E' cofondatore di MoxOff, spin-off del Politecnico di Milano.

Domande frequenti - FAQ

Il corso prepara alla prova scritta di matematica all'esame di maturità?

Le lezioni ed esercitazioni di questo corso non propongono simulazioni della prova scritta. Inoltre il corso propone solo alcuni degli argomenti trattati alle scuole medie superiori, necessari ad affrontare al meglio il primo anno di università.

Si tratta di un corso specifico di preparazione ai test d'ingresso al Politecnico?

Il corso fornisce tutte le nozioni di matematica che gli studenti del Politecnico dovrebbero avere per affrontare al meglio il primo anno, ed è quindi fortemente consigliato a tutte le aspiranti matricole. Una volta consolidate queste nozioni, per affrontare al meglio la parte di matematica dei test di ingegneria e di architettura è comunque opportuno esercitarsi nelle condizioni particolare del test (tempo ristretto, domande a scelta multipla, etc.) utilizzando anche gli altri strumenti ed aiuti disponibili gratuitamente (per maggiori informazioni consultare http://www.poliorientami.polimi.it).

Sono una matricola di un'altra università. Il corso mi può essere utile?

Le nozioni di matematica di base abitualmente ritenute necessarie per l'accesso e la frequenza ai corsi del primo anno sono in buona misura le stesse per tutte le università italiane, quindi il corso è senz'altro utile. Per valutare se sono necessarie eventuali integrazioni (o possibili alleggerimenti) si consiglia comunque di consultare i siti dedicati all'orientamento della propria università.

Quanto costa seguire il corso?

Nulla! Il corso è completamente gratuito.

Posso contattare i docenti e gli assistenti del corso?

Sì, ma non direttamente. C’è un forum a disposizione degli studenti in cui poter fare domande, e le cui risposte provengono principalmente da altri studenti del medesimo corso per velocizzare il processo di risposta; i docenti sono comunque presenti come amministratori del forum e controllano le domande inserite e le relative risposte.

Che cos'è il progetto ECO?

Il progetto ECO è un progetto europeo che ha come obiettivo la sperimentazione di MOOC a livello paneuropeo che valorizzino l’approccio collaborativo e di network in grado di mettere lo studente al centro del proprio processo formativo. Quest’edizione del corso Matematica fa parte di questa sperimentazione e prevede l’attivazione di dinamiche interattive di apprendimento online attraverso il forum. Se vuoi saperne di più visita il sito dove, da Novembre 2014, potrai iscriverti al portale ECO e partecipare gratuitamente ad altri corsi MOOC aperti a tutti.

Al termine del corso viene rilasciato un attestato?

Si, al termine del corso viene rilasciato un Attestato di partecipazione a tutti coloro che hanno completato con successo il corso (rispondendo correttamente almeno al 60% delle domande).
L’Attestato non vale ai fini del riconoscimento di crediti universitari né costituisce titolo per il superamento del test di ingresso al Politecnico di Milano o ad altre Università.

Come faccio a ottenere l’attestato?

L’Attestato di partecipazione viene rilasciato a tutti coloro che hanno superato con successo il corso (completando correttamente almeno il 60% delle attività). Potrai scaricare il tuo Attestato di partecipazione direttamente dal portale.
Attenzione: l’attestato verrà generato solo dopo la chiusura dell’edizione. Per poterlo visualizzare e scaricare dovrai attendere qualche giorno dopo la chiusura del corso.

Non sono riuscito a vedere tutti i materiali del corso e completare i quiz prima del termine dell’edizione; come posso fare?

I materiali del corso resteranno accessibili per molto tempo agli iscritti al corso anche dopo la chiusura dell’edizione.
Per poter ottenere l’Attestato di partecipazione, invece, dovrai iscriverti a una edizione attiva del corso e rispondere correttamente ai quiz.

  1. Course Number

    MAT101
  2. Classes Start

    Jan 16, 2017
  3. Classes End

    Mar 19, 2017
  4. Estimated Effort

    5-6 hours/week
  5. Language

    Italian
  6. From High School to University
Enroll
CONTACT US FAQ