Skip to main content
Politecnico di Milano

Introduzione alla fisica sperimentale: elettromagnetismo, ottica, fisica moderna

Il corso affronta le tematiche dell’elettromagnetismo e dell’ottica partendo dall’applicazione del metodo sperimentale, per prepararsi al meglio all'ingresso all'università.

Descrizione del corso

Il corso affronta le tematiche dell’elettromagnetismo e dell’ottica, con un cenno alla fisica moderna, partendo dall’applicazione del metodo sperimentale, per prepararsi al meglio all’ingresso all’università.:

  • elettromagnetismo (2 settimane)
    • campo elettrico, conduttori, condensatori e materiali dielettrici
    • corrente elettrica, campo magnetico e materiali magnetici
  • ottica (1 settimana)
    • onde elettromagnetiche, ottica geometrica e ottica ondulatoria
  • cenni di fisica moderna (1 settimana)

All’interno di ogni settimana si ritrovano video relativi a lezioni, esercizi ed approfondimenti sulle diverse tematiche, nonché quiz a risposta chiusa allo scopo di fornire allo studente l’opportunità di un primo feedback di auto-valutazione. Ognuno dei macro-argomenti si chiude con un quiz riepilogativo per verificare l’acquisizione delle nozioni presentate.

Alla chiusura di questo corso verrà attivata una nuova edizione.

Prerequisiti

Algebra, Trigonometria.

Docenti del corso

Maurizio Zani

Coordinatore del corso. Maurizio Zani è ricercatore presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano. Dopo essersi laureato in Ingegneria Elettronica, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Fisica svolgendo ricerca su film sottili magnetici per mezzo dell’effetto Kerr magneto-ottico, in particolare nello studio del rumore Barkhausen. Attualmente la sua attività è rivolta verso la spettroscopia elettronica Auger nello studio dei processi diffusivi e auto-organizzazione di nano-strutture di SiGe e GaAs. E’ coinvolto nel progetto di microscopia elettronica ultra-veloce presso il CNST-IIT. E’ docente di fisica per vari corsi di studio, ed ha pubblicato diversi libri di lezioni ed esercitazioni di fisica sperimentale.

Davide Contini

Davide Contini è ricercatore in fisica presso il Politecnico di Milano. Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica ed il Dottorato di ricerca in Fisica presso il Politecnico di Milano rispettivamente nel 2003 e nel 2007. La sua attività di ricerca riguarda lo studio dell’interazione della luce con i materiali biologici; attualmente si occupa di spettroscopia funzionale nel vicino infrarosso risolta in tempo per il monitoraggio dell’attività cerebrale e muscolare. È docente di fisica per vari corsi di studio

Caterina Vozzi

Caterina Vozzi è ricercatrice presso l'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR (IFN-CNR). Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Fisica presso l'Università degli Studi di Milano nel 2005. La sua attività di ricerca ha riguardato la fisica atomica e molecolare, in particolare la fisica e le applicazioni della generazione di armoniche di ordine elevato e la fisica degli attosecondi. Al momento i suoi interessi scientifici riguardano la generazione di armoniche di ordine elevato per mezzo di sorgenti parametriche e applicazioni alla spettroscopia risolta in tempo e all'imaging molecolare. Nel 2012 ha vinto un ERC Starting Research Grant sull’imaging molecolare ultraveloce. Dal 2006 è anche professore a contratto per diversi corsi di fisica al Politecnico di Milano.

Cristian Manzoni

Cristian Manzoni è ricercatore all'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR, presso il Politecnico di Milano. Durante il Dottorato di ricerca in Fisica la sua attività ha riguardato lo sviluppo e l'applicazione di un apparato sperimentale per la spettroscopia risolta in tempo ad alta risoluzione temporale. La sua attività è ora rivolta all'applicazione dell'ottica non-lineare per la generazione e la manipolazione di impulsi laser a femtosecondi. È docente di fisica presso il Politecnico di Milano per vari corsi di studio.

Matteo Bozzi

Matteo Bozzi è docente di matematica e fisica presso l’Istituto Salesiano S. Ambrogio di Milano e collaboratore per la didattica presso il Politecnico di Milano. Durante la tesi in Ingegneria nucleare ha svolto ricerca su recupero di metalli preziosi da scarti e rifiuti dell’industria elettrica ed elettronica e successivamente si è occupato professionalmente di misure di qualità su sorgenti radiogene. Ha pubblicato due libri di lezioni di fisica e qualche articolo scientifico.

Domande frequenti - FAQ

Si tratta di un corso specifico di preparazione ai test d'ingresso al Politecnico?

Il corso fornisce tutte le nozioni di fisica relative all’elettromagnetismo ed all’ottica che gli studenti del Politecnico dovrebbero avere per affrontare al meglio i corsi di fisica di base, e tali nozioni coincidono con quelle richieste per i test di ingresso. Il corso è quindi fortemente consigliato a tutte le aspiranti matricole di ingegneria.

Sono una matricola di un'altra università. Il corso mi può essere utile?

Le nozioni ritenute necessarie per l'accesso e la frequenza ai corsi di fisica di base sono in buona parte le stesse per tutte le università italiane, quindi il corso è senz'altro utile. Per valutare se sono necessarie eventuali integrazioni (o possibili alleggerimenti) si consiglia comunque di consultare i siti dedicati all'orientamento della propria università.

Quanto costa seguire il corso?

Nulla! Il corso è completamente gratuito.

È disponibile il testo dei video?

Sì, ogni video è dotato di una trascrizione del testo che si può leggere a fianco del video e sincronizzata con il video stesso, così da consentire lo spostamento del video nel punto desiderato semplicemente cliccando sulla porzione di testo desiderata.

Posso contattare i docenti e gli assistenti del corso?

Sì, ma non direttamente. C’è un forum a disposizione degli studenti in cui poter fare domande, e le cui risposte provengono principalmente da altri studenti del medesimo corso per velocizzare il processo di risposta; i docenti sono comunque presenti come amministratori del forum e controllano le domande inserite e le relative risposte.

Al termine del corso viene rilasciato un attestato?

Si, al termine del corso viene rilasciato un Attestato di partecipazione a tutti coloro che hanno completato con successo il corso (rispondendo correttamente almeno al 60% delle domande).
L’Attestato non vale ai fini del riconoscimento di crediti universitari né costituisce titolo per il superamento del test di ingresso al Politecnico di Milano o ad altre Università.

Come faccio a ottenere l’attestato?

L’Attestato di partecipazione viene rilasciato a tutti coloro che hanno superato con successo il corso (rispondendo correttamente almeno al 60% delle domande). Potrai scaricare il tuo Attestato di partecipazione direttamente dal portale.
Attenzione: l’attestato verrà generato solo dopo la chiusura dell’edizione. Per poterlo visualizzare e scaricare dovrai attendere qualche giorno dopo la chiusura del corso.

Non sono riuscito a vedere tutti i materiali del corso e completare i quiz prima del termine dell’edizione; come posso fare?

I materiali del corso resteranno accessibili per molto tempo agli iscritti al corso anche dopo la chiusura dell’edizione.
Per poter ottenere l’Attestato di partecipazione, invece, dovrai iscriverti a una edizione attiva del corso e rispondere correttamente ai quiz.

  1. Course Number

    FIS102
  2. Classes Start

    Jan 16, 2017
  3. Classes End

    Mar 19, 2017
  4. Estimated Effort

    5-6 hour/week
  5. Language

    Italian
  6. From High School to University
Enroll
CONTACT US FAQ